In evidenza

MEZZOGIORNO, IL PASSO LENTO DELLA RIPRESA di Carmelo Petraglia da open Calabria del 3 agosto 2018

Le anticipazioni del Rapporto SVIMEZ 2018 sull’economia e la società del Mezzogiorno hanno riportato l’attenzione dei media sui numeri della stentata ripresa italiana nel panorama europeo. Sono numeri noti, ma la lettura territoriale che ne dà la SVIMEZ merita attenzione. Con riferimento, in particolare, a tre fatti. Il primo: a dieci anni dal 2008 l’economia italiana non ha ancora recuperato i livelli pre-crisi, un triste primato che il nostro paese in Europa condivide con la Grecia. Ne consegue che le sacche di emergenza sociale ingrossate dalla crisi sono ancora ben presenti, soprattutto al Sud, più duramente colpito dal crollo dell’occupazione. Il secondo: nell’ultimo decennio è aumentata la distanza dell’Italia dall’Europa. Il Nord si allontana dalle altre (vere) “locomotive” continentali, mentre il Sud perde terreno dalla periferia europea. La caduta parallela delle due macro-ripartizioni si è tradotta in divari di sviluppo regionali ...[segue]

Archivio articoli

Le Notizie

Archivio notizie