In evidenza

BIDEN IN MEDIO ORIENTE di Alberto Benzoni del 24 Novembre 2020

Cosa farà Biden in Medio Oriente? O, meglio, che cosa potrà fare ? L’opinione corrente è che non potrà fare nulla; perché condizionato, per non dire schiacciato, dall’eredità di Trump. Per la verità, ad orientare il corso della nuova amministrazione sarà non tanto il passato ma il futuro. Ciò che accadrà o sta accadendo nel mondo; non quanto detto o fatto in precedenza. Nessuno prevedeva che il wilsonismo, stella polare del primo dopoguerra, sarebbe stato cancellato dal Congresso, riportando l’America verso l’isolazionismo. E, prima di Pearl Harbor e della dichiarazione di guerra da parte di Hitler, che questa sarebbe tornata al centro del sistema mondiale. O, ancora, che Reagan da guerrafondaio sarebbe diventato principe della pace. O, infine, che Bush, ostile all’interventismo democratico, si sarebbe imbarcato, al seguito dei neocons e di Cheney, in due guerre ideologiche, l’una più disastrosa dell’altra. Questo richiamo al passato ci co ...[segue]

Archivio articoli

Le Notizie

Archivio notizie