In evidenza

LA NOSTRA FRAGILE DEMOCRAZIA di Giuliano Amato da Il Corriere della Sera

Dopo la crisi, gli scontenti formano maggioranze che si ergono contro le élite precedenti L’articolo di Giuliano Amato è una introduzione ai «Dialoghi sul trend illiberale» organizzati a Milano da Reset, la rivista web diretta da Giancarlo Bosetti, insieme alla Fondazione Zampa e all’Università Statale di Milano, dove (Scienze politiche in via del Conservatorio 7) si terranno i seminari e gli incontri pubblici. Il primo di questi, domani pomeriggio alle 18, con Yascha Mounk e Giuliano Amato è dedicato alla «fragilità della democrazia». Durante il ventesimo secolo, specialmente nella seconda metà, siamo vissuti nell’illusione che la democrazia potesse prosperare in qualunque circostanza. Oggi rimaniamo sorpresi dalla sua fragilità, dal suo «deconsolidamento» — per usare le parole di Yascha Mounk — davanti alle scosse a cui è soggetta. Questa illusione viene dal passaggio – che si riteneva il più pericoloso per la democrazia elitaria usc ...[segue]

Archivio articoli

Le Notizie

Archivio notizie